Music For Change, 14th award: sulle piattaforme l’album con i brani finalisti

E’ su tutte le piattaforme digitali per Musa Factory/Believe Digital“Music For Change – Shared Album #23”, album collettivo e condiviso che contiene i brani degli 8 finalisti del premio “Music for Change 14th award”. I brani sono stati creati, composti e prodotti all’interno della residenza artistica Sound BoCs su temi specifici a sfondo sociale.

ASCOLTA L’ALBUM: https://sptfy.com/MFCSharedAlbum23

Gli artisti per 12 giorni, seguiti dai Coach (Stefano Amato, compositore e musicista della Brunori Sas, Maurizio Musumeci, autore già per Marco Mengoni, JAX e altri; Cecilia Cesario, vocal coach di Amici e Amici Celebrities, Rosario Canale compositore e produttore già per Mengoni, Tatangelo, Zero Assoluto ecc), dai Conductor (artisti che hanno già vissuto l’esperienza negli anni precedenti) e dai due Executive CoachTaketo Gohara uno dei più importanti produttori italiani e Giuseppe Anastasi autore per numerosissimi artisti del panorama pop italiano, coordinati da Cance (Giulia Cancedda) cantautrice e compositrice. 



Nella tracklist di  “Music for Change – Shared Album #23” 8 i temi fondamentali sui quali gli artisti sono stati chiamati a comporre: 

  • Lavoro e Dignità della band modenese, vincitrice del Premio Music for Change 14^edizione e del premio speciale Rete Doc. Malvax con “Lato Positivo”; 
  • Ambiente ed Ecologia per la cantautrice toscana electro-pop Calliope con “Terra” vincitrice del premio Acep/Unemia; 
  • Resistenze e Democrazia per il cantautore romano Montegro con il brano “Occhi Stanchi” vincitore della menzione speciale del Club Tenco e del premio 1MNext di ICompany;
  • Migrazione e Popoli del cantautore pop Babele con “Mediterraneo” vincitore della menzione speciale Musica contro le mafie; 
  • Disuguaglianze e Marginalità Sociale per Sbazzee con il brano “Sola” vincitrice del premio Musa Factory; 
  • per il tema Parità di Genere e Diritti LgbtqZärat con il brano “Lady”;
  • Rigenerazione e Futuro è il tema del brano “Il figlio che non ho” di Lula vincitrice del premio speciale CET (la scuola di Mogol);
  • Cittadinanza Digitale e Cyber Risk di A Smile From Godzilla con il brano “Burnout

Con l’uscita di “Music For Change – Shared Album #23” il 1 dicembre per gli 8 finalisti comincia una nuova “sfida”: concorreranno per il Premio Stream Believe. Dalla pubblicazione delle 8 canzoni inizierà il conteggio degli streams e sarà quindi il gusto del pubblico a decretare l’ulteriore, importantissimo, riconoscimento che sarà assegnato al brano che, fino al 26 gennaio 2024, avrà ottenuto più ascolti sui digital stores dando così agli ascoltatori la possibilità di “testare” i brani.

Dal 1 dicembre sarà stilata ogni 12 giorni fino al 26 gennaio la classifica in base ad un rapporto tra gli stream e gli ascoltatori unici sugli Stores digitali. Il vincitore sarà ospitato a Casa Sanremo nei giorni del 74° Festival della canzone italiana

I volumi precedenti dell’album collettivo per quattro anni sono stati in nomination alle Targhe Tenco nella sezione “Album Collettivo a Progetto” e i singoli brani sono stati inseriti in decine di playlist redazionali.

L’album aderisce alla visione “innovativa” di Music for Change con l’obiettivo di diffondere tematiche a sfondo civile con leggerezza e con un taglio “fresh”, utilizzando la musica come veicolo di buone pratiche.

Commenta il direttore artistico Gennaro de Rosa“L’introduzione di questo premio è una prassi ormai consolidata anche grazie alla partnership con Believe perché va oltre il prezioso parere delle giurie che hanno assegnato i riconoscimenti: è la prova su strada. Il nostro obiettivo è da sempre quello di diffondere buone prassi attraverso la musica; questo momento di ascolto e diffusione è fondamentale per portare a compimento la nostra mission”.

Il tutto sarà accompagnato da showcase, presentazioni e concerti in giro per il paese da ognuno degli 8 artisti.

TRACKLIST

  1. MALVAX – Lato Positivo
  2. CALLIOPE – Terra
  3. MONTEGRO – Occhi Stanchi 
  4. BABELE – Mediterraneo 
  5. SBAZZEE – Sola 
  6. ZÄRAT – Lady
  7. LULA – Il Figlio Che Non Ho
  8. A SMILE FORM GODZILLA – Burnout

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Instagram