Time in Jazz, da dicembre su Vivaticket abbonamenti ‘blind’ per il Festival

Si guarda già alla prossima estate in casa Time in Jazz: mentre è in cantiere la trentasettesima edizione del festival ideato e diretto da Paolo Fresu, in programma nel consueto periodo a cavallo di Ferragosto tra Berchidda (Ss) e gli altri centri del nord Sardegna che fanno parte del suo circuito, prende il via questo venerdì, 1 dicembre, su Vivaticket, la campagna abbonamenti “blind”, al prezzo ridotto di 120 euro: un’offerta valida fino al 31 dicembre pensata per premiare la fiducia degli spettatori più fedeli e affezionati che acquisteranno l’abbonamento pur senza conoscere ancora i nomi in cartellone, ma potranno garantirsi, a un costo vantaggioso, l’ingresso a tutti i concerti che si terranno dall’11 al 15 agosto sul “palco centrale” del festival, quello allestito nella piazza del Popolo a Berchidda.

I posti a loro riservati sono numerati e nelle file centrali della platea, e si potranno scegliere attraverso la piantina su Vivaticket al momento dell’acquisto.

In attesa di svelare le sue carte, l’edizione numero trentasette di Time in Jazz si annuncia tesa tra passato e futuro, in continuità ideale con le ultime precedenti, quella del 2022 all’insegna di “Rainbow” e quella dell’estate scorsa intitolata “Futura”.

Appuntamento dall’8 al 16 agosto con un programma che, come sempre, accanto al ricco cartellone musicale, offrirà un ampio ventaglio di proposte: laboratori musicali e attività per bambini, presentazioni di libri e novità editoriali, mostre d’arte e fotografia, e altro ancora.
 
Per informazioni, la segreteria di Time in Jazz risponde al numero 320 38 74 963 e all’indirizzo di posta elettronica info@timeinjazz.it. Notizie e aggiornamenti sono disponibili sui canali social FacebookInstagramTwitter e Telegram e sul sito www.timeinjazz.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Instagram