Maltempo in Toscana, Piero Pelù con Zoro a visitare gli alluvionati

“Le devastazioni del cambiamento climatico sono arrivate anche nella nostra Toscana col ciclone/uragano CIARAN. Ripeto ciclone/uragano e non maltempo!
Per quanto ancora vorremo fare finta di niente? Questo è il risultato delle priorità sbagliate della nostra classe politica e delle nostre comode scelte quotidiane. Vogliamo ancora negare l’evidenza e girarci davanti alle nostre responsabilità? Il momento di fare qualcosa è ora, subito.
La mia vicinanza a chi è stato colpito da questa ennesima catastrofe naturale. Da ieri sto cercando di raggiungere le zone più colpite a Campi Bisenzio e San Piero, ma rischio di essere d’ingombro a Protezione Civile, Vigili del Fuoco e quanti si stanno impegnando per la popolazione duramente colpita. Resto a disposizione. Nel frattempo leggete su Repubblica la testimonianza del mio amico @stefanomassini.official che in quelle zone ci vive”. Letto questo post, Diego Bianchi, per tutti Zoro, conduttore di Propaganda Live su La7, ha chiamato Piero Pelù e insieme a lui ha raggiunto proprio Campi Bisenzio con cui ha potuto toccare con mano tutte le difficoltà che gli abitanti del posto stanno vivendo.

La presenza del rocker toscano, come ha sottolineato Zoro, ha comunque regalato un pizzico di serenità a chi lo ha incontrato in questo giro tra gli abitanti sfortunati della zona, che ne hanno approfittato per scambiare due parole con lui che pazientemente e visibilmente colpito, li ha ascoltati e con cui si è congratulato per il grande lavoro di aiuto che stanno portando avanti. Nella puntata di Propaganda, infatti, le immagini hanno mostrato tantissimi giovani, tantissimi volontari, che armati di pale si sono messi al lavoro per spalare il fango. “Gli Angeli del fango sono una delle parti più generose, altruiste e attive della nostra Italia e del nostro futuro, grazie ragazzz!!!”, ha scritto su Instagram lo stesso Pelù.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Instagram