Raduno THE LUNATICS, le immagini di un evento straordinario

Musica e cultura, curiosità e rarità. Tutto con un denominatore unico: i Pink Floyd. Sabato scorso al Crossroads live club, a Roma, il II raduno dei Lunatics, il ‘club’ che riunisce collezionisti della band inglese, formato da Nino Gatti, Stefano Girolami, Danilo Steffanina, Riccardo Verani e Stefano Mr.Pinky Tarquini, ha richiamato tantissimi appassionati di tutte le età. Una mostra di vinili e cd di live d’annata, dai tempi di Syd Barrett fino ai Pink Floyd ‘orfani’ di Roger Waters, passando per album di David Gilmour e lo stesso Waters.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=RYCMsL-LM3s&w=560&h=315]

E poi ancora la straordinaria idea ‘folle’ quanto curiosa dell’editore Nicola Di Cristofaro di ArteeCarta, che realizza agende in latino: i Pink Floyd, nello specifico Dark Side Of The Moon, in latino “perché mi piace la materia e sono floydiano”. Per ora è stata incisa ‘Pecunia’, la ‘Money’ di Dark Side Of The Moon. A maggio, ad Arpino in provincia di Frosinone, l’album sarà cantato dal vivo, mentre entro fine anno, al massimo ad inizio 2017, sarà pronto l’album. “Abbiamo contattato musicisti italiani ma non ci ha risposto nessuno”, ha spiegato Nicola sottolineando, con soddisfazione, di aver contattato Roger Waters, Nick Mason, David Gilmour (“va fatto con ognuno, separatamente”) e di aver ottenuto risposta positiva.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=OiRT2b4cpec&w=560&h=315]

Quindi la musica dal vivo. Sul palco sono salite tribute band come gli Animals Pink Floyd di Aldo Recalchi, uno degli organizzatori della serata, gli ‘Echo – Acoustic Floyd’, la Syd Band, Tributo omaggio a Syd Barrett e la PinkWall Tribute Live.

 

AGA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Instagram